Home Rimedi Naturali Creme Aniticellulite, funzionano davvero?

Creme Aniticellulite, funzionano davvero?

Creme Aniticellulite, funzionano davvero


Una percentuale come 9 donne su 10 si ritrova a dover combattere contro gli inestetismi della cellulite, il classico effetto a buccia d’arancia sulla pelle, considerata erroneamente come una vera e propria patologia soprattutto dalle aziende produttrici di prodotti estetici per la sua prevenzione e cura.

La cellulite consiste in un accumulo di tessuto adiposo concentrato soprattutto in zone quali glutei e cosce. La pelle a buccia d’arancia risulta estremamente difficile da contrastare presentandosi più diffusa in alcune donne rispetto ad altre.

Stile di vita e alimentazione incideranno notevolmente sulla comparsa e sulla prevenzione della cellulite, allo stesso modo una buona idratazione dell’organismo sarà in grado di prevenire la ritenzione idrica, causa di accumuli di liquidi al di sotto della cute.

In commercio sono state sponsorizzate e prodotte diverse creme e trattamenti al fine di combattere questo fastidioso inestetismo cutaneo, spesso fonte di malessere e insicurezze soprattutto durante il periodo estivo e l’avvicinarsi della prova costume.

Nei casi più evidenti la cellulite è in grado di ricoprire la cute dai glutei a metà gamba sul lato posteriore del ginocchio, interessando sia le donne magre che le donne in sovrappeso.

Molti dei prodotti sponsorizzati promettono risultati miracolosi del tutto fasulli, senza alcun miglioramento a livello fisico per un dispendio di denaro e arricchimento da parte delle aziende.

Tuttavia bisogna sempre saper distinguere e non fare di tutta un’erba un fascio poiché alcuni prodotti cosmetici risultano effettivamente validi e consigliati, pur non potendo promettere miracoli sostanziali.



Ogni trattamento o rimedio contro la cellulite dovrà di fatti essere accompagnato da un regime alimentare sano ed equilibrato, un corretto apporto di acqua, una costante e moderata attività fisica, riducendo gli eccessi e le cattive abitudini.

Alcune creme anticellulite garantiscono risultati efficaci nel corso del tempo, ma per non rischiare di rimanere delusi si dovranno distinguere i prodotti di qualità dalle false promesse.

Creme Aniticellulite: quali scegliere

Per essere certi di acquistare un buon prodotto si potranno seguire i consigli presenti all’interno di questo articolo, attraverso la lista stilata delle creme estetiche più efficaci.

Crema anticellulite skinlabo: tra i suoi ingredienti si trovano gli estratti del Papavero Giallo del Mediterraneo per un trattamento efficace in breve tempo.

Crema anticellulite barò: un ottimo prodotto con effetti immediati sin dalle prime applicazioni.

Crema anticellulite uvarò: anche questo prodotto cosmetico risulta particolarmente famoso ed efficace per combattere gli inestetismi della cellulite.

Le donne in stato di gravidanza dovrebbero escludere le creme anticellulite dal trattamento cutaneo utilizzato per contrastare l’effetto delle tipiche smagliature in quanto, molti degli ingredienti presenti all’interno delle composizioni contro la cellulite, potrebbero interferire con la salute del feto per mezzo degli ormoni tiroidei.

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto si raccomanda di leggere attentamente il foglietto illustrativo soffermandosi su tutti ii possibili effetti collaterali, seguendo alla lettera i consigli e i dosaggi riportati sullo stesso.

Nel caso delle donne in stato di gravidanza sarà possibile utilizzare alcuni prodotti anticellulite solamente se specifici e indicati per la gestazione, privi di effetti collaterali e rischi per la salute del nascituro.