Home Montascale Montascale a Cingoli per Disabili, Prezzi Nuovo, Usato e a Noleggio

Montascale a Cingoli per Disabili, Prezzi Nuovo, Usato e a Noleggio



I montascale a cingoli per disabili vengono utilizzati per affrontare una rampa di scale quando l’utilizzatore è costretto a spostarsi su una carrozzina perchè soffre di problemi di disabilità motoria.

Il montascale a cingoli per disabili è un prodotto che può essere agevolmente spostato e quindi utilizzato su qualsiasi scalinata ma per farlo è necessario che sia utilizzato da una seconda persona che dovrà sempre accompagnare colui che utilizza la carrozzina.

I montascale cingolati sono quindi delle versioni mobili dei servoscala e sono dei veri e propri oggetti meccanici che vanno ad aiutare in maniera sostanziale tutti coloro che ogni giorno si trovano ad affrontare le barriere architettoniche.

Proprio perchè il loro utilizzo va a sminuire i problemi derivanti dalle barriere architettoniche chi acquista un prodotto di questo tipo ha diritto, se ve ne sia la disponibilità, di avere accesso a dei contributi economici. Il tutto viene regolamentato dalla normativa presente nella Legge 13 del 1989. Secondo questa Legge chi acquista un prodotto che va a sminuire i disagi causati dalle barriere architettoniche può beneficiare di un aiuto economico o di sgravi fiscali. Per accedere a tali contributi sarà necessario presentare una domanda scritta alla quale si dovrà allegare un certificato medico (va bene anche quello in carta bianca scritto dal proprio medico di famiglia) dove verrà attestato che il paziente soffre di problemi motori e non è in grado di superare una scalinata. Per accedere a tali sgravi fiscali non sarà necessario disporre di un’invalidità totale, sarà quindi sufficiente dimostrare di non essere in grado di salire o scendere dei gradini.

I montascale cingolati per disabili devono essere costruiti con materiali robusti e resistenti, vi è in ballo la sicurezza del trasportato e pertanto il nostro consiglio è quello di acquistare solo un prodotto che realmente vi sembra in grado di dare la massima sicurezza non solo al trasportato in carrozzina ma anche all’assistente che lo aiuterà nell’affrontare le barriere architettoniche.

Il suo funzionamento dovrà essere semplice e agevole. La sedia a rotelle andrà ad agganciarsi al montascale portatile e questo sarà poi trasportato lungo la rampa di scale dall’assistente. Più sarà facile questa operazione e migliore sarà il prodotto. Ma quanto costa un montascale a cingoli? I prezzi variano non solo in base al prodotto, ma come in tutti i campi variano anche in base al venditore che si sceglie. In ogni caso la spesa potrebbe essere anche abbastanza onerosa e raggiungere somme molto alte, parliamo di cifre che possono arrivare anche a 2.500€ e superare anche i 4.000€ per alcuni modelli.

Chi ha problemi di movimento e deambula grazie ad una carrozzina può trovare grandi vantaggi da un montascale cingolato.

Si tratta di un macchinario ideato con il fine di semplificare la salita e la discesa di una rampa di scale a tutti coloro che hanno problemi di natura motoria.

Lo scopo di un servoscala è quindi quello di diminuire al massimo i problemi di mobilità del suo utilizzatore, facilitandone gli spostamenti. Stiamo parlando di un prodotto ideato per abbattere le barriere architettoniche o quanto meno per alleviare i problemi che queste possono causare.

 

Guida all’acquisto

Quando si deve acquistare un montascale, uno dei primi fattori che spunta all’occhio è il prezzo. Sono prodotti che possono arrivare a costare anche abbastanza, ma si tratta di un macchinario che, dove possibile, si dovrebbe acquistare senza pensare troppo a quanto si sta spendendo. I fattori da valutare sono infatti altri: sicurezza, semplicità d’utilizzo e comfort.

Una frase che abbiamo sentito milioni di volte è sicuramente: “La sicurezza prima di tutto”. E anche parlando dei montascale cingolati il fattore relativo alla sicurezza deve essere ritenuto al primo posto. Chi utilizza una carrozzina per spostarsi potrebbe farsi del male se viene percorsa una scalinata con un macchinario poco sicuro. La semplicità di utilizzo è sicuramente il secondo fattore da valutare prima di un acquisto. Un macchinario semplice da usare fa risparmiare tempo e soprattutto fatica. Il terzo fattore di valutazione importante è il confort. Chi utilizza questi macchinari deve farlo con la massima comodità possibile, non è un fattore da sottovalutare.

Quali sono i costi da sostenere se si vuole acquistarlo? Gentili lettori, in questo nuovo articolo vedremo insieme cos’è un montascale a cingoli e quale potrebbe essere il suo prezzo di vendita vedendo anche se è possibile ottenere degli sgravi fiscali ed in quale modo.

Il montascale cingolato nasce per risolvere il problema di deambulazione che ogni giorno deve affrontare chi si muove grazie all’ausilio di una carrozzina per disabili, la così detta sedia a rotelle. Purtroppo siamo pieni di barriere architettoniche e chi non ha problemi di natura motoria non li nota. Chi invece si sposta solo grazie ad una sedia a rotelle e probabilmente anche con l’aiuto di un assistente o di una badante conosce davvero molto bene il problema di cui stiamo parlando: le barriere architettoniche. Scale, gradini e marciapiedi sono degli ostacoli per chi deambula per mezzo di una carrozzina e non da poco. Per alcuni marciapiedi il problema è stato risolto aggiungendo degli scivoli mentre per i gradini e per alcune scalinate è necessario che questi, per non diventare un problema, sia dotati di un servoscala.

Tanti sono i luoghi pubblici ed i luoghi aperti al pubblico che, situati ad un livello differente dal pian terreno, si sono attrezzati con apparecchiature come servoscala o montascale. Tanti ancora però necessitano di interventi di questo genere e diversi sono ancora i luoghi impervi per chi soffre di disabilità nel camminare.

Proprio per ovviare a questo incombente problema è stato ideato il montascale a cingoli, detto anche montascale cingolato.

Si tratta di un prodotto trasportabile, si può richiudere e sistemare in auto in modo tale da poter essere riaperto con semplicità in qualsiasi modello e subito pronto per essere utilizzato. Il suo compito è quello di sostenere la carrozzina del disabile lungo il percorso in modo tale da diminuire drasticamente il problema architettonico di scale e gradini.

Una volta aperto, la carrozzina del disabile potrà essere facilmente agganciata al montascale. Le sue ruote sono dotate di cingoli e questi permettono di riuscire a salire e a scendere con pochi sforzi anche un’intera rampa di scale. Purtroppo non può essere utilizzata in autonomia e quindi, anche se il disabile dovesse essere autosufficiente, per poter utilizzare il montascale a cingoli sarà necessario che sia sempre presente, durante l’utilizzo, un assistente o una badante. E’ giusto ricordare che vi sono anche dei modelli dove si potrà far salire l’assistito direttamente, senza fare uso della sedia a rotelle. I prezzi di quest’ultimo modello potrebbero essere più bassi ma si avrebbe la difficoltà poi di portare al seguito anche la sedia a rotelle.

 

Montascale a cingoli prezzi: parliamo dei costi.

Quanto costa un montascale cingolato? I prezzi possono variare a seconda del modello e della marca scelta ma, in generale si parla dai 2.000€ a salire. Un’ottima soluzione per fare un ottimo acquisto e di risparmiare qualcosa potrebbe essere quella di acquistare un modello usato. Se ne possono trovare diversi su internet su siti specializzati del settore o sui famosi siti di compravendita online come Ebay, Subito.it e simili.

All’inizio dell’articolo abbiamo citato la possibilità di ottenere degli sgravi fiscali. E’ vero? Si, lo Stato Italiano mette a disposizione di chi acquista un prodotto atto all’abbattimento delle barriere architettoniche dei contributi economici. Per ottenerli sarà sufficiente presentare una domanda e a questa si dovrà semplicemente allegare un certificato medico, che potrà essere anche redatto dal proprio medico generico, cioè quello di famiglia, dove si dovrà dimostrare che il paziente ha problemi di natura motoria e non è in grado, in maniera autonoma, di affrontare una rampa di scale. Il tutto può essere nel dettaglio studiato dalla vigente normativa sui montascale, la Legge 13 del 1989.

Contributi economici per montascale cingolato



Esistono dei contributi economici per chi deve acquistare un montascale cingolato. Questo è stabilito nella Legge 13 del 1989 che dice che tutti gli acquisti che facilitano la mobilità di disabili e di persone anziane possono essere supportati da contributi economici e da alcune agevolazioni. Per usufruire a queste agevolazioni è necessario che il paziente si rechi dal proprio medico e richieda un certificato in carta bianca dove viene specificato che si hanno problemi motori. Non sarà necessario avere un invalidità, sarà sufficiente avere dei problemi di mobilità, inerenti alla salita ed alla discesa di una rampa di scale. Per usufruire dei contributi messi a disposizione è necessario partecipare ad un bando, perchè i fondi non sono illimitati. Viene quindi stilata una graduatoria dove ha precedenza chi consegna per primo la domanda e chi ha un’invalidità totale.

Il montascale cingolato attualmente è una tra le soluzioni più semplici e sicure per trasportare una carrozzina con disabile o con persona anziana ed affrontare una scalinata senza tante difficoltà. Teniamo a ricordare ed a sottolineare che durante la scelta del prodotto da acquistare i fattori da valutare con attenzione dovranno essere non solo la sicurezza ma anche la semplicità di utilizzo e la comodità.

 

Quanto Costa un Montascale Cingolato Usato

Se stai cercando di acquistare un montascale a cingoli usato è necessario che tu sappia alcune cose riguardo ai luoghi in cui potrai trovarne uno ed alle caratteristiche che un apparecchio del genere deve rispettare.

Iniziamo col dire che un montascale è un prodotto che permette a chi ha problemi motori di effettuare con maggiore semplicità la salita e la discesa di scale, per passare da un livello più alto ad uno più basso o viceversa.

Esistono diversi modelli di montascale ma la classificazione che ci interessa al momento è la seguente:

  • I montascale tradizionali, cioè quelli chiamati anche con il nome di servoscala, che sono quelli fissi, cioè installati lungo la scalinata che il disabile o la persona anziana andrà ad affrontare.
  • I montascale trasportabili, cioè i montascale cingolati, che possono essere appunto spostati da un luogo all’altro a seconda delle proprie esigenze.

Il montascale a cingoli serve per aiutare chi è costretto a vivere su una carrozzina, sulla cosiddetta sedia a rotelle. La sedia a rotelle andrà quindi ad incastrarsi con il mezzo cingolato ed una seconda persona trasporterà il disabile o la persona anziana per la scalinata mentre quest’ultima sarà seduta sulla carrozzina.

Si tratta di un’operazione particolarmente delicata dove la sicurezza dovrà essere il primo fattore in ordine di importanza da valutare. Proprio per questo, prima di acquistare un modello, che si nuovo o usato, il nostro consiglio resta sempre quello di valutare attentamente la struttura ed il materiale con il quale il prodotto in questione è stato effettuato. La sicurezza di sé stessi o quella di un vostro caro deve essere la maggiore priorità da valutare in fase di acquisto.

Tornando a parlare di prodotti non nuovi è necessario valutare dove è possibile trovare un montascale a cingoli usato. Una delle migliori soluzioni è quella di recarsi di persona da un venditore di montascale e servoscala nuovi. Si tratta di un settore un po’ particolare dove sono in pochi ad occuparsene e pertanto nella maggior parte dei casi chi vende il nuovo si occupa anche della vendita dell’usato. Questo accade solitamente perché è facile che chi voglia sostituire un vecchio modello con uno nuovo possa lasciare quello vecchio in permuta al negoziante che, a sua volta, si preoccuperà di vendere anche il modello usato.

Se non avete la possibilità di recarvi di persona in uno di questi negozi perché sono lontani dal luogo in cui abitate o perché non avete modo di spostarvi potrete consultare un loro eventuale sito internet o in alternativa ricercare un numero telefonico sul web. Basterà cercare sui motori di ricerca, ad esempio su Google, parole come “montascale” o “servoscala” seguite dal nome della città o del paese in cui vivete. Se ad esempio si desidera acquistare un modello nella città di Roma si dovrà ricercare “montascale a cingoli usato Roma”, se lo si cerca nella città di Milano si dovrà ricercare “montascale a cingoli usato Milano” e così via.

Ma i negozi non sono l’unico luogo dove è possibile acquistare un prodotto usato. E’ possibile sfruttare tutte le potenzialità del web e quindi perché non farlo? Ci sono infatti i siti di annunci e di aste online dove molto spesso è possibile effettuare degli acquisti e fare degli ottimi affari. C’è però un problema da non sottovalutare, per chi non è molto esperto di internet la truffa è sempre dietro l’angolo. Dato che si parla di prodotti che costano, anche un bel po’, il rischio di trovare una truffa online potrebbe essere alto. Se volete quindi acquistare un prodotto su uno di questi siti assicuratevi della possibilità di andare di persona a visionare l’oggetto in questione e di verificare che sia realmente come appare nelle foto. Prestando attenzione sarà possibile concludere un buon affare e portarsi a casa un montascale a cingoli usato a basso costo.

 

Noleggiare un Montascale con Cingoli

Il montascale cingolato ha il compito di aiutare la persona su carrozzina a salire o scendere i gradini di una scalinata. Si tratta di un modello portatile dove è necessario che sia presente un secondo soggetto ad utilizzarlo.

Esistono diversi modelli, creati da varie fabbriche, ma ciascuno di essi ha in comune una particolare e fondamentale caratteristica: la sicurezza. La struttura dovrà essere solida in modo tale da poter trasportare lungo una gradinata il disabile, o l’anziano, in carrozzina nella massima tranquillità. E’ possibile acquistare questo tipo di prodotti nuovi, usati e talvolta è possibile anche noleggiarli.

Perchè si dovrebbe noleggiare un montascale cingolato? Un modello del genere, se pur facile da trasportare, necessita comunque di spazio. Ammettiamo che per un particolare motivo, o semplicemente per una vacanza, ci si sposta in una nuova città potrebbe capitare che nella propria auto non vi sia lo spazio sufficiente per il trasporto del montascale, magari perchè in auto vi sono già troppi bagagli e si dispone quindi di spazi ristretti non idonei al trasporto del montascale a cingoli. Si deve tenere anche presente che oltre ai bagagli vi sarà la carrozzina, la classica sedia a rotelle, che di per sé occupa già una gran parte dello spazio che una normale automobile dispone.

Se ci si sposta da un luogo ad un altro quindi potrebbe capitare che non si abbiano le possibilità di trasportare anche il montascale cingolato e pertanto noleggiarne uno nella nuova località potrebbe essere la soluzione più adatta.

Prendere un montascale a cingoli a noleggio non è poi complicato come sembra se si ha le idee chiare su come muoversi per ricercare un negozio che effettui questo tipo di servizio. Prima di recarsi nella nuova località sarebbe opportuno quindi effettuare una ricerca dei negozi che sono presenti nel luogo in cui si dovrà andare, o nei paesi limitrofi, che vendono montascale. Solitamente infatti questi negozi oltre che ad occuparsi della vendita dei montascale e dei servoscala si occupano anche della vendita dell’usato e talvolta sono in grado di offrire anche servizi a noleggio.

Il consiglio è quindi quello di contattare via telefonica i negozi individuati in zona prima ancora di partire e di indicare le dimensioni della propria carrozzina in modo tale che il negoziante saprà dirvi con sicurezza se nel proprio locale dispone di un modello adatto alle vostre esigenze e compatibile con la sedia a rotelle utilizzata.

In sintesi, se siete di Roma e avete l’esigenza di spostarvi per alcuni giorni a Milano, utilizzate internet per ricercare un negozio che vende montascale a Milano. Prendete nota del numero di telefono, chiamate e chiedete se vi è la disponibilità di noleggiare un modello idoneo per le dimensioni della vostra carrozzina. In caso di esito negativo sarà possibile concordare il prezzo del noleggio, in caso di esito negativo o nel caso il prezzo richiesto dovesse sembrarvi troppo alto potete contattare un secondo negoziante. Nelle grandi città solitamente sono presenti diversi negozi che si occupano di questo settore.